Atitur

Portogallo Autentico Più Santiago - esclusiva Atitur

DURATA: 7 notti

€ 938 per persona

Lisbona - Porto - Coimbra - Santiago de C.

Contatti

Orari
Lunedì - Venerdì 09.00 - 13.00 / 14.30 - 18.00

Richiedi Informazioni
* campi obbligatori
Condividi sui social
anteprima

• Voli di linea Tap Portugal da Bologna
• Circuito in bus GT con aria condizionata, inizio a Lisbona e fine a Porto
• Durata: 7 notti
• Guida/accompagnatore in italiano
• Massimo 30 persone per partenza

Il grande classico in esclusiva Atitur, si estende fino a Santiago de Compostela, tappa finale del celebre cammino. Non una semplice sosta fotografica ma, come da stile Atitur, il giusto equilibrio tra tempo libero e la visita completa della città, fino a Capo Finisterre, dove si trova il cippo del chilometro zero del cammino. Sempre accompagnati della nostra migliore guida.

1° giorno: Italia/Lisbona
Partenza con volo di linea per Lisbona. Arrivo in aeroporto e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

2° giorno: Lisbona
Prima colazione ed incontro con la guida che accompagna l’intero circuito. Giornata dedicata alla visita di Lisbona, estesa su sette colline percorse da viuzze tipiche dalle quali si gode di una bella vista sulla città, sull'estuario del fiume Tago, sui lunghi ponti che lo attraversano e sull’Oceano. La visita percorre il centro storico - raccolto attorno al quartiere della Baixa e dominato dall'Alfama e dal Castello di Sao Jorge (ingresso non incluso) - e l'area di Belém, dove sono situati alcuni dei monumenti simbolo della città: il Monastero dos Jeronimos che visitiamo anche all’interno, il monumento alle scoperte e la Torre di Belém. Pranzo libero in corso di escursione, cena e pernottamento in hotel.

3° giorno: Lisbona /Cabo da Roca/Sintra/Obidos/Fatima (km 243)
Prima colazione, partenza in direzione di Sintra e sosta panoramica al faro di Cabo da Roca, il punto più occidentale dell’Europa Continentale. Arrivo a Sintra, residenza estiva dei re portoghesi immersa in una natura rigogliosa: visita del Palazzo Nazionale, celebre per i due grandi camini che si innalzano a forma di cono. Pranzo libero e proseguimento per Obidos, incantevole città-museo con gli edifici bianchi, gialli e blu ricoperti di bouganville. Tempo libero a disposizione e partenza alla volta di Fatima. Cena e pernottamento in hotel.

4° giorno: Fatima/Tomar/Coimbra (km 165)
Prima colazione e tempo libero per visitare in autonomia il celebre Santuario di Fatima, o passeggiare per le stradine del centro; partenza per Tomar e visita al Convento di Cristo, un interessante complesso patrimonio UNESCO che fu quartier generale dei Cavalieri Templari e nel quale si fondono diversi stili architettonici: romanico-bizantino, gotico e manuelino. Pranzo libero e proseguimento alla volta di Coimbra per la visita dell'antica Università e della Biblioteca barocca. Cena e pernottamento in hotel. Nota: la biblioteca barocca dell'Università è talvolta impegnata per manifestazioni durante le quali la visita turistica non può essere effettuata.

5° giorno: Coimbra/Santiago de Compostela (km 351)
Prima colazione e partenza verso il confine spagnolo, in direzione di Santiago de Compostela. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita guidata del centro storico della città e della suggestiva cattedrale, meta del omonimo cammino. Nota: la cattedrale di Santiago de Compostela, è talvolta impegnata per manifestazioni, durante le quali la visita turistica potrebbe non essere permessa. Cena e pernottamento in hotel.

6° giorno: Santiago de C./Finisterre/Santiago de C. (km 173)
Prima colazione e mattina dedicata alla visita di Finisterre, spettacolare promontorio a picco sul mare, dominato dal faro dal quale ammirare l’oceano immersi in un’atmosfera indimenticabile. La tradizione tramandata dai pellegrini medievali vuole che dopo aver raggiunto la città di Santiago, dopo il bagno nelle gelide acque dell'Oceano Atlantico, dopo aver bruciato i vestiti indossati durante il cammino e dopo aver raccolto sulla spiaggia la famosa “Conchiglia di Santiago” si assista al tramonto nel punto più estremo della costa spagnola: il faro di Finisterre, con la pietra miliare del "chilometro zero" del cammino. Rientro a Santiago, pranzo libero e pomeriggio a disposizione per visite ed approfondimenti individuali. Cena e pernottamento in hotel.


7° giorno: Santiago de C./Porto (km 237)
Prima colazione e rientro in Portogallo fino a Porto, seconda città del paese. Pranzo libero sul lungofiume nel quartiere Ribeira. Visita dell’affascinante centro storico affacciato sul fiume e caratterizzato da edifici dalla bellezza autentica, rivestiti di antiche maioliche: durante la visita a piedi si ammirano Il Palacio da Bolsa con la sua sala in stile moresco (visita interna), la Torre dos Clerigos (solo esterno), Praca da Batalha, la stazione di Sao Bento adorna di azulejos, e la Cattedrale che domina la città. Trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

8° giorno: Porto/Italia
Prima colazione, trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia.

GUARDA I DETTAGLI DEL TOUR