Atitur

TOUR SPAGNA AUTENTICA - SETTEMBRE E OTTOBRE

DURATA: 7 NOTTI - PARTENZE GARANTITE

€ 1.195 per persona

Madrid - Toledo - Siviglia - Granada

Contatti

Orari
Lunedì - Venerdì 09.00 - 13.00 / 14.30 - 18.00

Richiedi Informazioni
* campi obbligatori
Condividi sui social
anteprima

Grande novità di Atitur, un itinerario completo che partendo dal cuore della Spagna arriva in Andalusia. Un viaggio tra arte, storia e cultura in una terra passionale ricca di tradizioni. Si parte da Madrid, la capitale dalla vita in costante equilibrio tra modernità e tradizione. Si visitano città patrimonio dell’UNESCO, con importanti espressioni artistiche ereditate da secoli di convivenza fra la cultura cristiana, ebraica ed araba, e si termina con una bella escursione sulla Sierra Nevada.

1° giorno: Italia/Madrid
Partenza con volo di linea per Madrid. Arrivo in aeroporto, incontro con la guida locale e con l’accompagnatore italiano che starà con il gruppo per tutta la durata del tour. Giornata dedicata alla visita della capitale. Si attraversa la zona denominata Austrias, dove si trovano la Plaza Mayor, elegante salotto della città, il Palazzo Casa de la Villa antica sede del municipio e l’omonima piazza che in epoca medievale ospitava il mercato cittadino. Si continua nella Madrid dei Borboni, lungo la via Castellana dove si ammirano le fontane Cibeles e Neptuno, il palazzo della Borsa ed il Parlamento. Il tour si conclude davanti al Palazzo Reale (solo esterno). Trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

2° giorno: Madrid/Toledo/Madrid (km 140)
Prima colazione, incontro con la guida e con l’accompagnatore, e partenza per Toledo, antica capitale del Paese. La città è conosciuta come “città delle tre culture” perché qui convissero per secoli cristiani, arabi ed ebrei. Toledo conserva all’interno delle sue mura un patrimonio artistico e culturale composto da chiese, palazzi, fortezze, moschee e sinagoghe che fanno di questa città un autentico museo all’aria aperta. Pranzo libero in corso di escursione. Nel pomeriggio rientro a Madrid e possibilità di scegliere se rimanere in centro per visite in libertà, rientrando poi in hotel con i mezzi pubblici (a carico dei partecipanti), o se rientrare in hotel con il bus privato. Cena e pernottamento in hotel.

3° giorno: Madrid/Cordoba (km 393)
Prima colazione in hotel e pranzo libero in corso di trasferimento. Partenza per Cordoba, città Patrimonio dell’UNESCO, crocevia di popolazioni che in passato l’hanno resa uno dei più importanti centri commerciali e culturali della Spagna e del Mediterraneo. Visita guidata nel centro storico e nel Quartiere Ebraico della Juderia, ricco di fascino e caratterizzato da vie acciottolate che si snodano tra le case imbiancate di calce ed i cortili fioriti. Questo reticolo di viuzze fa da cornice alla bellissima Mezquita, la Moschea-Cattedrale, uno dei più importanti esempi di arte musulmana in Spagna. Nata come moschea e divenuta poi cattedrale cristiana, la Mezquita incanta con le sue 856 colonne che creano un labirinto di giochi di luci ed ombre. Cena e pernottamento in hotel.

4° giorno: Cordoba/Siviglia (km 145)
Prima colazione in hotel e pranzo libero. Partenza per Siviglia e visita guidata del capoluogo dell’Andalusia. Si comincia con la Cattedrale, eretta come moschea poi trasformata in chiesa in stile gotico: la contaminazione degli stili e dei culti è evidente anche nella magnifica Giralda, il campanile-minareto che svetta sul fianco della chiesa. Proseguimento con la visita verso il parco Maria Luisa e Plaza de Espana: questa grande e particolare piazza monumentale fu costruita ad inizio ‘900 per rappresentare e celebrare tutte le province spagnole in occasione dell’esposizione iberoamericana. Trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

5° giorno: Siviglia
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e mattina dedicata alla visita di Siviglia, situata sulle rive del fiume Guadalquivir ed erede di un ricco patrimonio architettonico. Si visita il Palazzo Reale dell’Alcazar, fusione di più stili architettonici tra i quali dominano quello mudéjar e rinascimentale; continue trasformazioni le hanno subite anche i grandi giardini arricchiti di maioliche smaltate, fontane e giochi d’acqua che conferiscono al parco un particolare carattere moresco. Pranzo libero e pomeriggio a disposizione da trascorrere in libertà. Consigliamo la sosta in uno dei tapas bar della città per un tuffo autentico nello stile di vita degli abitanti locali. Trasferimento in hotel, cena e pernottamento. Cena e pernottamento in hotel.

6° giorno: Siviglia/Granada (km 250)
Prima colazione e pranzo libero. Partenza per Granada e visita della città e del centro storico con la Cattedrale, la più grande espressione di chiesa rinascimentale della Spagna, e della Cappella Reale, simbolo dell'influenza della monarchia a Granada. Pomeriggio a disposizione per approfondimenti individuali. Rientro in hotel, cena e pernottamento. Nota: a richiesta, con supplemento, possibilità di prenotare l’ingresso all’Alhambra, una delle sette meraviglie del mondo lasciate dall’arte araba in un alternarsi di torri, sale ed edifici, ognuno pensato per svolgere funzioni diverse nella vita quotidiana. Il Patronato dell’Alhambra ha recentemente imposto, condizioni restrittive per l’acquisto dei biglietti e l’accesso al monumento, in particolare per quello che riguarda l’accesso al Palazzo Nasrid.

7° giorno: Granada/Alpujarra/Granada (km 148)
Prima colazione in hotel e partenza per la suggestiva zona chiamata Alpujarra granadina. Quest’area collinare-montagnosa si estende a sud dei nevai della Sierra Nevada. Il paesaggio varia insieme all’altitudine ed è caratterizzato da numerosi terrazzamenti. Pranzo libero in corso di escursione. Nel pomeriggio rientro a Granada e sosta all’Albayzin, quartiere arabo della città, intreccio di stradine, vicoletti e costruzioni di origine moresca. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

8° giorno: Granada/Italia
Prima colazione, trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia.

GUARDA I DETTAGLI DEL TOUR