Elaborazione dati in corso…

Atitur

Lisbona
Portogallo Autentico Sud

Tour guidato

Portogallo Autentico Sud

Volo + Tour in Bus - Partenza da Bologna e Milano Malpensa

DURATA: 8 Notti

Novità Esclusiva Atitur posti garantiti

Massimo 26 persone
Hotel 4*

da € 995 per persona

Un tour richiesto sia da coloro che ritornano dopo aver già apprezzato i nostri viaggi verso il nord, sia da coloro che preferiscono iniziare la conoscenza del Portogallo, partendo dalla sua natura più intima e dalla sua vera essenza. Si parte dalla capitale, si attraversano i borghi nel cuore dell’Alentejo e si arriva all’oceano con i paesaggi mozzafiato lungo la costa dell’Algarve.  Accompagnati da una guida d’eccezione, questo viaggio è particolarmente amato da chi è allergico ai viaggi in grandi gruppi, prigionieri dei pullman, delle tappe forzate e dei negozi di souvenir!

Gallery

INFO UTILI E NOTE DI VIAGGIO Programma di viaggio Volantino da vetrina
Condividi sui social
Il monumento alle Scoperte, situato a Lisbona sulla riva del fiume Tago, nel quartiere di Belem
giorno01
ITALIA/LISBONA

Partenza con volo di linea per Lisbona. Arrivo in aeroporto, incontro con l’assistente e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

Il quartiere dell'Alfama a Lisbona
giorno02
LISBONA

Prima colazione in hotel, incontro con la guida che accompagna l’intero tour e visita della città. Dopo il trasferimento in centro con bus privato, si parte alla scoperta del cuore pulsante di Lisbona, il quartiere della Baixa. A piedi si percorrono vicoli e scalinate, si fiancheggiano rotaie di tram e funicolari e ci si ferma in alcuni dei suggestivi punti panoramici da cui godere di una bella vista dall’alto della capitale. Pranzo libero. Incontro con la guida e trasferimento in bus privato a Belém per la visita del quartiere in cui si trovano i monumenti simbolo della città: il Monastero dos Jeronimos, il monumento alle scoperte e la Torre di Belém. Al termine della visita trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

 

Il Palazzo Nazionale di Sintra, risalente al XVI secolo, famoso per i suoi giganteschi camini conici alti 33 metri.
giorno03
LISBONA / SINTRA / OBIDOS / ALCOBACA (km 137)

Prima colazione in hotel e partenza in bus per Sintra, residenza estiva dei monarchi portoghesi. Visita del centro cittadino e del Palazzo Nazionale. Pranzo libero e partenza per Obidos, il più celebre borgo medievale por­toghese con il castello che sovrasta gli edifici del centro intonacati di bianco e rifiniti in giallo e blu oceano. Al termine della passeggiata partenza per Alçobaca, cena e pernottamento in hotel di charme con pisci­na all'aperto e spa, situato a qualche chilometro dal centro, in posizione panoramica con vista sulle campagne circostanti.

Il Convento dell'Ordine di Cristo, o più semplicemente convento di Cristo a Tomar, fu originariamente una fortezza appartenente ai cavalieri templari costruita nel XII secolo
giorno04
ALCOBAÇA / NAZARE' / TOMAR / ALPALHAO (km 166)

Prima colazione e visita del Monastero cistercense di Alcobaça, che si affaccia imponente sulla piazza principale del paese e ne occupa un intero lato (biglietto di ingresso extra da saldare in loco). Patrimonio UNESCO dal 1989, il complesso raccoglie alcuni edifici medievali e una chiesa gotica, magnifica nella sua spoglia essenzialità, che conserva le tombe scolpite di Dom Pedro e Dona Ines, protagonisti di una delle storie più tragiche del lontano passato portoghese. Proseguimento per Nazaré, borgo di pesca­tori affacciato sull'Oceano e meta rinomata a livello mondiale dagli amanti del surf. Partenza per Tomar, passeggiata nel piacevole centro stori­co. Pranzo libero e visita del Convento di Cristo. Edificio civile e religioso al tempo stesso, sorta di monastero-fortezza, il con­vento fu la principale roccaforte dei Templari e racconta in modo mirabile la complessità sociale e culturale dell'Ordine dei monaci-cavalieri. Nel tardo pomeriggio trasferimento a Alpalhao per cena e pernottamento in hotel.

La chiesa di Sant'Antonio nella cittadina di Évora.
giorno05
ALPALHAO / MARVAO / EVORA (km 144)

Prima colazione in hotel e partenza per Marvao, il gio­iello dei borghi portoghesi, un delizioso centro abitato che conserva vicoli selciati, balconi in ferro battuto, decori manuelini ed archi gotici. Situato a due passi dal confine con la Spagna ed arroccato in cima ad un colle, il borgo offre un notevole panorama sul centro e sulla valle. Visita al Castello con il panoramico cammino di ronda e proseguimento verso la regione dell’Alentejo, caratterizzata da vaste pianure punteggiate di ulivi e vigneti, colline vestite di girasoli e alberi da sughero, grandi allevamenti di cavalli e una serie di borghi for­tificati allineati lungo il confine con la Spagna. Dopo una sosta per la visita di un sugherificio locale arriviamo a Evora. Pranzo libero e visita della città d'arte le cui origini risalgono a 2.000 anni fa. Cinta da mura, Evora affascina per la sua atmosfera rilassata ed accogliente; visitiamo la Cattedrale e la Cappella delle Ossa e facciamo due passi nel centro storico, groviglio di strade, piazze e cortili moreschi. Al termine della visita trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

Scorcio della cittadina di Tavira.
giorno06
EVORA / MERTOLA / CACELA VELHA / TAVIRA / ALMANCIL / ALBUFEIRA (km 271)

Prima colazione in hotel e partenza per Beja che sorge in uno dei punti più alti dell’altopiano dell’Alentejo. Visita al Castello simbolo della città e alla torre con i suoi 183 gradini, dalla cui cima si può godere di uno dei panorami più belli della regione. Proseguimento per Mértola, in passato capitale del regno arabo la cui importanza è testimoniata nel museo islamico locale. Visita del castello e continuazione verso Cacela Velha. Pranzo libero e visita di Tavira, tipico villaggio di pescatori, caratterizzato da stretti vicoli che collegano il porto al centro storico e importante meta balneare dalle spiagge dorate. Si continua in direzione di Almancil per la visita della Chiesa di San Lorenzo, nota per le decorazioni con i tipici azulejos. Trasferimento verso Albufeira/Tavira, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Praia do Amado nei pressi di Lagos
giorno07
ALBUFEIRA / SAGRES / LAGOS / PONTA DA PIEDADE / (km 110)

Prima colazione in hotel ed intera giornata dedicata alla scoperta della costa dell'Algarve. Si parte da Sagres, cittadina sulla punta più occidentale, conosciuta anche con il nome di Promontorium Sacrum e di grande rilevanza strategica nella storia del Portogallo. Visita della Fortezza e della meravigliosa "rosa dei venti" del diametro di 43 metri. Si prosegue verso Lagos per la visita del vivace centro storico che ha mantenuto il suo aspetto originario e per Ponta da Piedade con le sue meravigliose scogliere, pilastri rocciosi e grotte nascoste. Pranzo libero. In funzione delle maree e delle condizioni meteo, possibilità di visitare alcune spiagge della zona. Nel tardo pomeriggio rientro in hotel ad Albufeira/Tavira, cena e pernottamento.

 

L'Oceanario di Lisbona nel quartiere di Oriente
giorno08
ALBUFEIRA / LISBONA (km 260)

Prima colazione, incontro con la guida e trasferimento in bus privato per Lisbona. Sistemazione in hotel e resto della giornata a disposizione. Consigliamo la visita del “Parco delle Nazioni” nella zona di Oriente, la parte più trendy ed avveniristica di Lisbona. Pranzo e cena liberi, pernottamento in hotel. Nota: a richiesta possibilità di prenotare la cena in un tipico ristorante nella zona di Oriente (vedi supplemento facoltativo).

giorno09
LISBONA / ITALIA

Prima colazione in hotel e trasferimento in aeroporto, per il disbrigo delle pratiche di imbarco sul volo di rientro in Italia.

LE QUOTE COMPRENDONO:

Trasporto aereo con voli di linea Tap Portugal (incluso 1 bagaglio in stiva 23kg); trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto in arrivo e partenza; assistenza in aeroporto all’arrivo a Lisbona; circuito in bus gran turismo con aria condizionata; guida/accompagnatore in italiano dal 2° al 7° giorno; sistema di connessione wireless fra la guida ed i partecipanti; sistemazione in hotel 4 stelle in camera doppia; trattamento di mezza pensione con 7 cene in hotel (bevande escluse).

LE QUOTE NON COMPRENDONO:

Tasse aeroportuali; forfait ingressi previsti da programma; altri ingressi non previsti da programma; tasse di soggiorno locali; la cena dell’8°giorno a Lisbona; i pranzi; le bevande ai pasti; facchinaggio bagagli; mance ed extra di carattere personale; quota forfettaria individuale di gestione pratica.

SUPPLEMENTI OBBLIGATORI (quota netta):

Forfait ingressi ai monumenti (da saldare all’atto della prenotazione): € 58 per persona comprensiva dei seguenti ingressi: Monastero di San Gerolamo a Lisbona, Palazzo Nazionale a Sintra, Monastero di Alçobaca, Convento Ordine di Cristo a Tomar, Castello di Marvão, Cattedrale e Cappella delle Ossa di Evora, Castello di Mertola, Fortezza di Sagres, Chiesa di San Lorenzo di Almancil. Tasse aeroportuali: € 125 da Bologna, € 131 da Milano Malpensa (soggette a variazione e da riconfermare all’atto della prenotazione). Tasse di soggiorno locali ove richieste, da saldare direttamente in hotel. Spese di apertura gestione pratica comprensiva di polizza assicurativa Optimas (vedi pagg. 66-67). (vedi https://www.atitur.com/pagine/10/Assicurazione.html ).

SUPPLEMENTI FACOLTATIVI:

Cena in ristorante zona Oriente a Lisbona: € 30,00 per persona (menù con 3 portate, bevande escluse).