Elaborazione dati in corso…

Atitur

Lisbona
Tour Lisbona l'Anima e il Sud

Tour guidato

Lisbona, l'Anima e il Sud

Volo + Tour in Bus - Partenza da Milano

DURATA: 7 notti

Novità Esclusiva Atitur posti garantiti

Massimo 36 persone per partenza
Hotel 4*

da € 998 per persona

Un tour richiesto sia da coloro che ritornano dopo aver già apprezzato i nostri viaggi verso il nord, sia da coloro che preferiscono iniziare la conoscenza del Portogallo, partendo dalla sua natura più intima e dalla sua vera essenza.  Si parte dalla capitale, si attraversano i borghi nel cuore dell’Alentejo e si arriva all’oceano con i paesaggi mozzafiato lungo la costa dell’Algarve.  Accompagnati da una guida d’eccezione, questo viaggio è particolarmente amato da chi è allergico ai viaggi in grandi gruppi, prigionieri dei pullman, delle tappe forzate e dei negozi di souvernir!

Gallery

INFO UTILI E NOTE DI VIAGGIO Programma di viaggio Volantino da vetrina
Condividi sui social
Il monumento alle Scoperte, situato a Lisbona sulla riva del fiume Tago, nel quetiere di Belem
giorno01
ITALIA / LISBONA

Partenza con volo di linea per Lisbona. Arrivo in aeroporto, incontro con l’assistente e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

Il quartiere dell'Alfama a Lisbona
giorno02
LISBONA

Prima colazione in hotel, incontro con la guida che accompagna l’intero tour e visita della città. Dopo il trasferimento in centro con bus privato, si parte alla scoperta del cuore pulsante di Lisbona, il quartiere della Baixa. A piedi si percorrono vicoli e scalinate, si fiancheggiano rotaie di tram e funicolari e ci si ferma in alcuni dei suggestivi punti panoramici da cui godere di una bella vista dall’alto della capitale. Pranzo libero. Incontro con la guida e trasferimento in bus privato a Belém per la visita del quartiere in cui si trovano i monumenti simbolo della città: il Monastero dos Jeronimos, il monumento alle scoperte e la Torre di Belém. Al termine della visita trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

Il Palazzo Nazionale di Sintra, risalente al XVI secolo, famoso per i suoi giganteschi camini conici alti 33 metri
giorno03
LISBONA / SINTRA / OBIDOS / ALCOBACA (km 137)

Prima colazione in hotel e partenza in bus per Sintra, residenza estiva dei monarchi portoghesi. Visita del centro cittadino e del Palazzo Nazionale. Pranzo libero e partenza per Obidos, il più celebre borgo medievale por­toghese con il castello che sovrasta gli edifici del centro intonacati di bianco e rifiniti in giallo e blu oceano. Al termine della passeggiata partenza per Alcobaca, cena e pernottamento in hotel di charme con pisci­na all'aperto e spa, situato a qualche chilometro dal centro, in posizione panoramica con vista sulle campagne circostanti.

Dettaglio del Convento dell'Ordine di Cristo, o più semplicemente convento di Cristo a Tomar, fu originariamente una fortezza appartenente ai cavalieri templari costruita nel XII secolo
giorno04
ALCOBAÇA / NAZARE' / TOMAR / ALPALHAO (km 166)

Prima colazione e visita del Monastero cistercense di Alcobaça, che si affaccia imponente sulla piazza principale del paese e ne occupa un intero lato. Patrimonio UNESCO dal 1989, il complesso raccoglie alcuni edifici medievali e una chiesa gotica, magnifica nella sua spoglia essenzialità, che conserva le tombe scolpite di Dom Pedro e Dona Ines, protagonisti di una delle storie più tragiche del lontano passato portoghese. Proseguimento per Nazaré, borgo di pesca­tori affacciato sull'Oceano e meta rinomata a livello mondiale dagli amanti del surf. Partenza per Tomar, passeggiata nel piacevole centro stori­co. Pranzo libero e visita del Convento di Cristo. Edificio civile e religioso al tempo stesso, sorta di monastero-fortezza, il con­vento fu la principale roccaforte dei Templari e racconta in modo mirabile la complessità sociale e culturale dell'Ordine dei monaci-cavalieri. Nel tardo pomeriggio trasferimento a Alpalhao per cena e pernottamento in hotel.

La chiesa di Sant'Antonio nella cittadina di Évora.
giorno05
ALPALHAO / MARVAO / EVORA (km 144)

Prima colazione in hotel e partenza per Marvao, il gio­iello dei borghi portoghesi, un delizioso centro abitato che conserva vicoli selciati, balconi in ferro battuto, decori manuelini ed archi gotici. Situato a due passi dal confine con la Spagna ed arroccato in cima ad un colle, il borgo offre un notevole panorama sul centro e sulla valle. Visita al Castello con il panoramico cammino di ronda e proseguimento verso la regione dell’Alentejo, caratterizzata da vaste pianure punteggiate di ulivi e vigneti, colline vestite di girasoli e alberi da sughero, grandi allevamenti di cavalli e una serie di borghi for­tificati allineati lungo il confine con la Spagna. Dopo una sosta per la visita di un sugherificio locale arriviamo a Evora. Pranzo libero e visita della città d'arte le cui origini risalgono a 2.000 anni fa. Cinta da mura, Evora affascina per la sua atmosfera rilassata ed accogliente; visitiamo la Cattedrale e la Cappella delle Ossa e facciamo due passi nel centro storico, groviglio di strade, piazze e cortili moreschi. Al termine della visita trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

Scorcio della cittadina di Tavira
giorno06
EVORA / MERTOLA / CACELA VELHA / TAVIRA / ALMANCIL / ALBUFEIRA (km 271)

Prima colazione in hotel e partenza per Beja che sorge in uno dei punti più alti dell’altopiano dell’Alentejo. Visita al Castello simbolo della città e alla torre con i suoi 183 gradini, dalla cui cima si può godere di uno dei panorami più belli della regione. Proseguimento per Mertola, in passato capitale del regno arabo la cui importanza è testimoniata nel museo islamico locale. Visita del castello e continuazione verso Cacela Velha. Pranzo libero e visita di Tavira, tipico villaggio di pescatori, caratterizzato da stretti vicoli che collegano il porto al centro storico e importante meta balneare dalle spiagge dorate. Si continua in direzione di Almancil per la visita della Chiesa di San Lorenzo, nota per le decorazioni con i tipici azulejos. Trasferimento verso Albufeira/Tavira, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Praia do Amado nei pressi di Lagos
giorno07
ALBUFEIRA / SAGRES / LAGOS / PONTA DA PIEDADE (km 110)

Prima colazione in hotel ed intera giornata dedicata alla scoperta della costa dell'Algarve. Si parte da Sagres, cittadina sulla punta più occidentale, conosciuta anche con il nome di Promontorium Sacrum e di grande rilevanza strategica nella storia del Portogallo. Visita della Fortezza e della meravigliosa "rosa dei venti" del diametro di 43 metri. Si prosegue verso Lagos per la visita del vivace centro storico che ha mantenuto il suo aspetto originario e per Ponta da Piedade con le sue meravigliose scogliere, pilastri rocciosi e grotte nascoste. Pranzo libero. In funzione delle maree e delle condizioni meteo, possibilità di visitare alcune spiagge della zona. Nel tardo pomeriggio rientro in hotel ad Albufeira/Tavira, cena e pernottamento.

giorno08
Albufeira/Faro/Italia

Prima colazione in hotel e trasferimento privato in aeroporto a Faro, in tempo utile per il disbrigo delle pratiche di imbarco sul volo di rientro in Italia.