Elaborazione dati in corso…

Atitur

Lisbona
Dove finisce l'Europa

Viaggio su Misura

Dove finisce l'Europa

Fly and Drive

DURATA: 8 notti con partenze libere

Hotel 3* / 4* / Charme / Deluxe

da € 895 per persona

Da Lisbona all’Algarve lungo la costa occidentale, una rotta poco battuta dal turismo di massa. Lungo il viaggio troverete città caratteristiche, paesaggi maestosi, selvaggi e spiagge magnifiche, regno del vento e dei cormorani, ma forse non incontrerete nemmeno un italiano prima di Lagos.

Gallery

INFO UTILI E NOTE DI VIAGGIO Programma di viaggio
Condividi sui social
Lisbona, Monastero di San Girolamo
giorno01
ITALIA / LISBONA

Volo di linea per Lisbona, trasferimento libero e pernottamento in hotel.

Lisbona, Rua Augusta
giorno02
LISBONA

La mattinata dedicata alla visita guidata della città, in lingua italiana. Pranzo libero per degustare in relax qualche prodotto tipico portoghese come il Bacalhau o Arroz de Morisco per gli amanti del pesce oppure la carne de porco à Alenejana per chi preferisce la carne. Per i più golosi non si può assolutamente perdere l'occasione di assaggiare i famosi Pastéis de Nata (piccoli cestini di pasta sfoglia ripieni di una deliziosa crema). Pomeriggio a disposizione per approfondire in autonomia la visita del centro e la moderna zona di Oriente. Pernottamento in hotel.

 

Praia de Bordeira - Costa Vicentina
giorno03
LISBONA / SINES (km 160)

Ritiro dell’auto a noleggio nell’ufficio in città e partenza verso sud prendendo l’autostrada fino ad arrivare alla zona di Sines. Qui comincia la Costa Vicentina, la regione più selvaggia e meno abitata del Portogallo, con il Parque Natural do Sudoeste Alentejano "un'area protetta di circa 75 mila ettari". In questo luogo troverete altre scogliere dove si aprono piccole baie di sabbia , a volte nera, a volte bruna, a volte bionda in un alternarsi di villaggi, boschi e macchia mediterranea. Pernottamento in hotel.

 

 

Faro di Cabo Sao Vicente
giorno04
SINES / SAGRES (km 135)

Discesa verso Sagres l’estremità sud-occidentale dell’Europa, che si allunga nell’Oceano con le punte dei promontori di Cabo Sao Vicente e di Sagres, dominata dall' omonima fortezza, con la costante presenza dei venti, rende la zona patria di una informale e variopinta popolazione di serfisti .Una delle attrazioni che suscita più interesse nei visitatori è probabilmente l'enorme rosa dei venti tracciata sul suolo, di ben 43 m di diametro. Pernottamento in hotel.

 

Spiaggia di Lagos
giorno05
SAGRES / LAGOS (km 45)

Oggi si ritorna alla “civiltà” avvicinandosi a Lagos, una delle località balneari più animate dell’Algarve, meta di grande interesse per molti turisti grazie al suo clima mite tutto l'anno, zona consigliata per gli appassionati di sport come surf, equitazione, golf e trekking. Splendido litorale con spiagge ben servite, ristoranti dove gustare ottimo cibo tradizionale. La storia di Lagos è strettamente legata alla navigazione, fu un porto fortificato controllato dai mori africani , tra i secoli XIV e XV, era un centro di esplorazione e commercio. Entrambi i periodi hanno lasciato un segno distintivo alla città, che si riflette nella varietà di luoghi di interesse di Lagos tra cui  l'antico mercato degli schiavi, oggi rinominata con il nome di Plaza dell'Infante, le solide mura cittadine, le chiese decorate. Consigliamo una sosta ad ovest di Lagos, alla magnifica baia di Praia da Luz, un luogo di villeggiatura poco caotico e molto tipico. Per gli amanti di trekking consigliamo una bella escursione nei due sentieri lungo la costa, uno ad est verso Porto de Mos e uno ad ovest verso Burgau. Questi percorsi offrono impegnative salite lungo ripide scogliere ma anche splendidi panorami e campagne incontaminate. Pernottamento in hotel a Lagos.

Piccola baia nei dintorni di Lagos
giorno06
LAGOS

Giornata di mare in una delle belle spiagge di questa zona. Da non perdere una visita ai faraglioni di Ponta da Piedade, linea di costiera calcarea costituita da pilastri marini, eleganti arcate rocciose e grotte nascoste, il tutto eroso e scavato dalle violente tempeste invernali. Pernottamento a Lagos.

Spiaggia di Albufeira
giorno07
LAGOS / ALBUFEIRA (km 60)

Ci dirigiamo ad Albufeira, approfittando per fare il bagno in una delle tante spiagge di sabbia che in questa zona si aprono improvvise ai piedi di falesie ed alte pareti di roccia. Una delle più importanti è Praia da Rocha, una enorme distesa di morbida sabbia dorata, ma l’acqua sarà sorprendentemente fredda. Lungo la costa vi sono piccole baie e spiagge più tranquille nascoste tra le rocce calcaree, ideali per coloro che vogliono fuggire dalla folla. Pernottamento in hotel.

Spiaggia di Albufeira
giorno08
ALBUFEIRA

In origine un paesino di pescatori, oggi è uno dei luoghi dell'Algarve più frequentati dai turisti. Giornata in cui possiamo alternare la vita di mare su una delle tante spiagge di Albufeira, lo shopping e la vita mondana nell’animatissimo centro e nella zona di Praia da Oura. Pernottamento in hotel.

 

Albufeira, centro storico
giorno09
ALBUFEIRA / FARO / ITALIA

Trasferimento in aeroporto (km 45), riconsegna dell’auto e partenza per l’Italia; in alternativa possibilità di prolungare il soggiorno balneare ad Albufeira.