Elaborazione dati in corso…

Atitur

Luxor
Crociera sul Nilo e Tour Classico

Crociera

Crociera sul Nilo e Tour Classico

Volo + Crociera + Tour in Bus

DURATA: 8 notti

Novità

Hotel 5* / Motonave cat. sup.

da € 1.388 per persona

Un itinerario affascinante per scoprire le testimonianze della civiltà millenaria dei faraoni. Grandiosi sono i siti archeologici lungo la Valle del Nilo, a partire da Luxor e i magnifici colonnati del Tempio di Karnak, le gigantesche dimensioni dei templi della Valle dei Re e della Regina Hatchepsut; e ancora nell’estremo sud Aswan e fino all’imponente Abu Simbel. Infine il Cairo, vivace e frenetica capitale, con i suoi odori, sapori e l’intensità dei colorati mercati. Un labirinto di strade tra possenti moschee e caravanserragli. Maestose sono le grandi piramidi di Giza, mozzafiato il grande tesoro di Saqqara. Per tutto questo e per molte altre meraviglie l’Egitto richiama e affascina da sempre i viaggiatori di tutto il mondo.

 

 

Gallery

Programma di viaggio
Condividi sui social
Feluca sul Nilo
giorno01
Italia/Luxor

Partenza con volo di linea (via Cairo) e arrivo all’aeroporto di Luxor. Ritiro dei bagagli, incontro con il nostro rappresentante in aeroporto per l’ottenimento del visto. Trasferimento in hotel e pernottamento (se fosse già disponibile, il pernottamento potrebbe essere a bordo della motonave).

Il tempio di Karnak, centro dell'antico culto religioso
giorno02
Luxor

Prima colazione. Trasferimento dall’hotel alla motonave, imbarco e sistemazione a bordo. Pranzo a bordo. Nel pomeriggio inizio delle visite. Luxor segna il primo maestoso impatto con la storia millenaria sulle rive del grande fiume sacro. Qui si concentra il maggior numero di testimonianze dei faraoni. Visita al grande complesso dei Templi di Karnak e Luxor collegati dal Viale delle Sfingi, dove lo sguardo si perde tra le imponenti colonne e le sale di Ramses II e Seti I. Al termine rientro per la cena e il pernottamento a bordo.

La Valle dei Re che per cinquecento anni accolse le sepolture dei numerosi faraoni.
giorno03
Luxor/Esna/Edfu

Prima colazione. Visita della riva occidentale del fiume con la necropoli di Tebe, l’importante Valle dei Re che per cinquecento anni accolse le sepolture dei numerosi faraoni. A seguire visita del magnifico tempio della Regina Hatchepsut il cui regno si impose facendo risalire la sua nascita alla volontà stessa del dio Amon. Il tempio di Medineh Habu e i Colossi di Memnon, seduti con le mani sulle ginocchia e lo sguardo rivolto verso il Nilo, dove sorge il sole.  Rientro a bordo e inizio della navigazione verso Esna e Edfu (per rispettare i tempi la nave potrebbe posizionarsi a Esna fin dalla mattinata, in tal caso il pranzo è previsto in ristorante a Luxor e i partecipanti raggiungeranno l’imbarco in pullman). Cena e pernottamento.

Navigazione sul Nilo
giorno04
Edfu/Kom Ombo/Aswan

Prima colazione. In mattinata visita del tempio di Edfu, sulla riva occidentale, nella bella ansa che il fiume forma tra Esna e Aswan. Rientro in nave e proseguimento in navigazione verso Kom Ombo. Dopo il pranzo, visita del tempio di Kom Ombo, consacrato a due divinità, il dio coccodrillo Sobek e il dio falco Horus. Ma è Sobek, signore delle acque e delle piene del Nilo quello ad essere venerato. Continuazione in navigazione verso Aswan. Cena e pernottamento.

Il complesso archeologico di Abu Simbel, scavato nella roccia, fatto erigere dal faraone Ramses II
giorno05
Aswan/Abu Simbel/Aswan

Prima colazione e mattinata a disposizione per momenti di relax sulla motonave, o per visitare in libertà Aswan. Nota: in alternativa, escursione facoltativa (in supplemento) ai templi di Abu Simbel, il tempio rupestre dedicato a Ramsete, la cui facciata con le quattro colossali statue scolpite nella roccia per venti metri di altezza, assieme alle piramidi, è divenuta icona dell’Egitto dei faraoni. Pranzo a bordo e nel pomeriggio, piacevole escursione in barca al Giardino Botanico sull’isola detta “Kithcener”, dal nome del lord inglese che intraprese la collezione di piante subtropicali che svelano questa meravigliosa oasi di verde sul Nilo. Visita della grande diga di Aswan e del tempio di Philae dedicato a Iside, dea della fertilità. Anche questo tempio, patrimonio Unesco fu collocato dall’isola di Philae alla vicina isola di Agilkia, per salvarlo dalle acque che in seguito alla costruzione della diga lo avevano raggiunto e quasi sommerso. Considerata luogo di sepoltura di Osiride, l’isola chiamava a raccolta numerosi pellegrini, come testimonia il grande viale processionale che conduce al tempio principale. A fianco si trovano i templi di Horus e Hator. Cena e Pernottamento.

giorno06
Aswan/Cairo

Prima colazione. Trasferimento in tempo utile in aeroporto e imbarco sul volo per il Cairo. Arrivo e trasferimento in Hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento (in caso di volo serale le visite di Aswan del giorno 5 saranno svolte in parte in questa giornata).

Situate 11 km a sud-ovest della capitale il Cairo, emerge dal deserto il complesso delle tre piramidi di Giza risalenti alla IV dinastia
giorno07
Cairo

Prima colazione in hotel. La mattina sarà dedicata alla visita di Menfi capitale dell’antico regno, il cui fondatore Menes pose le basi dell’Egitto dei faraoni e della necropoli reale. Da Sakkara, si domina il paesaggio della piramide a gradoni di Zoser, la più antica delle piramidi egizie, costruita da 6 mastabe (tumuli) in granito e collocata al centro di un’area che comprendeva strutture cerimoniali, corridoi, portici, colonne e propilei. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita della piana di Giza, luogo simbolo dell’Egitto con le famose piramidi di Cheope, Chefren e Micerino e con la splendida sfinge dal volto umano e il corpo di leone, una delle sette meraviglie del mondo antico. Cena e pernottamento.

La Sfinge, statua dal volto umano e dal corpo di leone è la più grande statua monolitica mai costruita.
giorno08
Cairo

Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita del Museo Egizio con le sue ricchissime collezioni di arte faraonica, il leggendario tesoro della tomba di Tutankamon e la sala dedicata ai meravigliosi gioielli talismani. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita della Cittadella, antica fortezza sulla collina del Muqattam e delle moschee, con passeggiata nella Cairo Copta, la parte più antica dell’attuale Cairo, tra i vicoli e luoghi di culto. Sosta al colorato bazar di Khan el Khailili, il suq principale della vecchia Cairo. Cena e pernottamento.

giorno09
Cairo/Iralia

Prima colazione. Trasferimento in tempo utile in aeroporto, per effettuare le operazioni di check-in e imbarco sul volo di rientro in Italia.