Elaborazione dati in corso…

Atitur

Dublino
Tour Irlanda Autentica

Tour guidato

Irlanda Autentica

Volo + Tour in bus

DURATA: 7 notti

Novità Partenze Speciali 2020 Esclusiva Atitur posti garantiti

Hotel 3* / 4*

da € 1.275 per persona

L'Irlanda in tutto il suo splendore. Un grande classico di Atitur che offre momenti di contatto con gli aspetti più "Autentici" del paese insieme ad escursioni davvero entusiasmanti e l’imperdibile visita alla Guinness Storehouse. Accompagnato da guide selezionate ed esperte, il programma offre il giusto mix tra cultura, storia, paesaggi e momenti di libertà in cui si potrà fare un po' shopping o pranzare dove si preferisce.

Gallery

INFO UTILI E NOTE DI VIAGGIO Programma di viaggio Volantino da vetrina
Condividi sui social
giorno01
Italia/Dublino

Partenza con volo di linea per Dublino. Arrivo in aeroporto, incontro con l'assistente parlante italiano e trasferimento in hotel in con autista irlandese. Cena libera e pernottamento a Dublino o vicinanze.

The Spire, il monumneto della luce, su O'Connel Street a Dublino
giorno02
DUBLINO/CAHIR/CO.KERRY

Prima colazione ed incontro con la guida in hotel. Tour panoramico di Dublino e proseguimento verso la contea di Kerry con sosta a Cahir per la visita del castello, uno tra i più suggestivi d’Irlanda. Nonostante la roccaforte risalga all' XIII sec., la sua storia è legata alle più recenti vicende della potente famiglia irlandese dei Butler, che sin dall’invasione anglo-normanna furono fedeli sostenitori della Corona Inglese. Fedeltà che concesse loro la baronia di Cahir nel 1375. Cena e pernottamento nella contea del Kerry o vicinanze.

Veduta panoramica della penisola di Dingle
giorno03
CO.KERRY/DINGLE/CO.CLARE (km 200)

Prima colazione ed intera giornata dedicata alla Penisola di Dingle, uno dei luoghi più emozionanti del Paese, con monumenti preistorici, villaggi dove si parla ancora il gaelico e paesaggi selvaggi, quasi incontaminati: un verde intenso che si protende verso l'oceano Atlantico, il suono del mare che infrange sugli scogli aguzzi, ed un clima che cambia repentinamente in base al vento. Si percorre la spettacolare strada costiera dove, tra le numerose spiagge deserte, spicca la bianca, infinita ed affascinante Inch Beach. Si prosegue verso il capoluogo Dingle, rinomato per il porto vivace, i numerosi ristoranti di pesce, la musica che arriva dai pub ed il famoso delfino Fungie, abitante stabile della baia. Si continua verso Slea Head, il punto più occidentale della penisola, che lascerà un ricordo indelebile. Partenza in direzione della Contea di Clare, con sosta al Gallarus Oratory, costruito con la tecnica di "architettura a secco" ovvero senza l'utilizzo di materiale collante, e rimasto indenne dei secoli grazie alla qualità del lavoro di incastonatura delle pietre. Cena e pernottamento in hotel.

Cliffs of Moher
giorno04
CO.CLARE/BUNRATTY/CLIFFS OF MOHER/CO.GALWAY (km 250)

Prima colazione e partenza alla volta di Galway. Lungo il tragitto si attraverserà Adare, villaggio con graziosi cottage dal tipico tetto di paglia e negozietti di antiquariato. Si arriva Bunratty in cui si visiterà l’omonimo Castello del 1425 che comprende il complesso medievale più completo ed autentico di tutta l’Irlanda. Il Folk Park intorno al castello ricostruisce la vita rurale nell’Irlanda di 100 anni fa, con le sue fattorie, i cottage e negozi, ricreati con la massima cura e con particolare attenzione soprattutto nell’arredamento. Proseguimento verso le Scogliere di Moher, impressionanti e suggestive falesie alte 200 metri e lunghe 8 km. Sosta fotografica e partenza verso il Burren, la più estesa regione di pietra calcarea d’Irlanda dove l'acqua, scorrendo in profondità, ha creato grotte e cavità sotterranee, che conferiscono al luogo un aspetto lunare. Arrivo in hotel. Cena e pernottamento a Galway o contea di Limerick o contea di Clare o vicinanze.

Veduta panoramica delle Isole Aran
giorno05
GALWAY O ISOLE ARAN (ESCURSIONE FACOLTATIVA)

Prima colazione e giornata libera a Galway, uno dei principali centri gaelici d’Irlanda, che da sempre attrae musicisti, artisti e intellettuali. La cittadina universitaria, incantata per le sue stradine strette, le facciate dei vecchi negozi in pietra e in legno, i ristoranti e i pub animati. In alternativa, escursione facoltativa (in supplemento) a Inishmore, la maggiore delle isole Aran, della stessa origine calcarea del Burren, in cui si trovano alcuni dei più antichi resti di insediamenti cristiani e precristiani in Irlanda. Si partirà con il traghetto da Rossaveal o da Doolin e dopo una traversata di circa 45/60 minuti si giungerà a Inishmore dove con un minibus si attraverseranno i siti più significativi dell’isola tra cui Dun Angus, risalente a più di 2000 anni fa, abbarbicato su scogliere meravigliose e intatte a picco sull’Atlantico. Tempo libero per il pranzo e per eventuali acquisti dei famosi maglioni delle isole Aran. Rientro con il traghetto nel pomeriggio. Cena e pernottamento in hotel. Nota: la guida seguirà i partecipanti all’escursione alle isole Aran. Per tutti coloro che non effettuano l’escursione facoltativa è prevista la giornata libera a Galway. Per i partecipanti all’escursione non è garantito il tempo per una visita di Galway in questa giornata.

Kylemore Abbey
giorno06
CO.GALWAY/CONNEMARA/MULLINGAR O TULLAMORE (km 280)

Prima colazione e giornata dedicata alla visita del Connemara: regione di rara bellezza, selvaggia ed incontaminata, dai colori a pastello. Abitata da contadini e pastori dall'animo accogliente, è caratterizzata dai muretti in pietra, da piccole fattorie, cottage dai caratteristici tetti in paglia e coste rocciose e frastagliate con insenature che si estendono fino alla Baia di Galway. Dalle sue montagne si godono splendide vedute sui laghi che creano uno scenario indimenticabile. Visita della Kylemore Abbey, dimora dell’800, situata in uno dei più pittoreschi paesaggi del Connemara, oggi collegio benedettino. Si prosegue verso il cuore dell’Irlanda nelle contee di Offaly o Westmeath per la cena e pernottamento in hotel.

Fabbrica di birra irlandese fondata a Dublino nel 1759 da Arthur Guinness nella celebre St. James's Gate Brewery.
giorno07
MULLINGAR/TULLAMORE/DUBLINO

Prima colazione e partenza verso Dublino. All’arrivo visita panoramica ed ingresso al Trinity College, la più antica università dell’Irlanda dove nella Old Library, sarà possibile ammirare il “Libro di Kells”, uno dei libri più antichi del mondo. Si continua passeggiando insieme alla guida per le vie di Temple Bar, caratteristico quartiere pedonale, artistico ed innovativo e centro di ritrovo dei giovani dublinesi. Al termine della passeggiata, visita alla Guinness Storehouse per apprendere la storia ed il procedimento di produzione della birra stout più famosa al mondo. Cena libera e pernottamento in hotel.

giorno08
Dublino/Italia

Trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia.